Formazione obbligatoria per gli amministratori di condominio

A partire dal 9 ottobre 2014, data di entrata in invigore del D.M. 140/2014, viene resa obbligatoria la formazione per gli amministratori di condominio; viene quindi imposto anche gli amministratori di condominio di seguire corsi per la formazione continua.

I corsi di formazione devono esser svolti da professionisti in campo giuridico ed economico che abbiano esperienza nell’amministrazione di condomini e devono avere un responsabile scientifico che rispetti le linee guida imposte dal decreto ministeriale, che comprende, oltre alle competenze tecniche, requisiti di onorabilità. I corsi di formazione dovranno contenere moduli sulla sicurezza degli edifici e sulle nuove norme che disciplinano e regolano le indicazioni sul risparmio energetico e gli obblighi di legge vigenti sulle certificazioni energetiche.

Dopo oltre 2 anni dall’entrate in vigore della “riforma condominiale” è quindi arrivato il regolamento per la formazione. Il percorso formativo di tipo teorico-pratico, terminerà con il superamento di un esame finale per il conseguimento del titolo di legale rappresentante di comproprietari di immobili.

In ottemperanze alle normative vigenti e al fine del costante e puntuale aggiornamento in materiale condominiale, il sottoscritto BRAMBILLA GABRIELE Vi comunica di aver ottemperato a quanto richiesto in materia (clicca sul nome per visualizzare il certificato).